DRONEmc.

Emergenza

Le situazioni di emergenza comprendono circostanze ampiamente imprevedibili, che spesso richiedono a varie agenzie di interagire, condividere dati e coordinare una rapida risposta. In un disastro naturale diffuso, come un tornado, inondazioni o terremoti, immagini e video dai droni possono fornire ai primi soccorritori un quadro completo che facilita una migliore pianificazione, la definizione delle priorità e il dispiegamento delle risorse. Ciò può comportare l'identificazione delle posizioni delle vittime, la determinazione del percorso ottimale per raggiungerle e l'eventuale consegna di forniture mediche o beni di prima necessità.

Sia che agiscano come un moltiplicatore di forza su una grande scena, sia che aiutino le vittime prima dell'intervento del personale di soccorso, i droni della la Drone-mc rappresentano un punto di svolta per le squadre di risposta alle emergenze in una vasta gamma di situazioni.

Con l'ausilio dei droni nelle situazioni di emergenza la Drone-mc è presente per:

  1. valutare i danni da calamità naturali e aiutare a dare priorità agli sforzi di recupero;
  2. aiutare nella ricerca e nel salvataggio di incidenti su vasta scala come terremoti, alluvioni, tornado, esplosioni, uragani e altri eventi;
  3. aiutare le squadre di artificieri a raccogliere immagini dettagliate di oggetti sospetti senza sottoporre il personale a danni;
  4. proteggere il personale di soccorso da lesioni sul posto;
  5. fornire attrezzature di salvataggio o di pronto soccorso alle vittime in aree di difficile accesso per veicoli terrestri o in luoghi più remoti;
  6. utilizzare video in tempo reale per individuare percorsi di accesso per raggiungere le vittime.
Scorri